ANDREA LONGO

Nasce il 3 Maggio 1997.
Inizia a studiare danza classica all'età di 7 anni.
Successivamente si dedica anche alla danza moderno-contemporanea.
Frequenta stage con maestri e coreografi di fama internazionale.
Partecipa, come allieva, insieme alle sue compagne a numerose rassegne e concorsi, classificandosi sempre tra i primi posti, in tutta Italia a livello regionale e nazionale.
Dal 2013 affianca Jessica Rosso (direttrice della scuola) durante le lezioni.
Nel 2016 si diploma con indirizzo Liceo delle Scienze Umane.
Successivamente supera il test d’ammissione per il  corso magistrale in” Scienze della
Formazione Primaria” all’università di Udine, che tutt'ora frequenta.
Nel 2017 frequenta il corso di formazione per insegnanti di propedeutica alla danza,
supera l’esame e viene registrata nell’albo nazionale dei tecnici e dei formatori A.S.C.
Nel 2018 frequenta un seminario di giocodanza tenuto da Marinella Santin. Inoltre
partecipa a lezioni di Posturologia applicata alla danza e lezioni di floor-barre con
Dorothy Rollandin.
Nel 2019 frequenta un seminario per insegnanti sui fondamenti della sbarra tenuto da
Amelia Colombini, docente dell’accademia teatro alla scala di Milano. Partecipa a
lezioni di blackroll tenute dal docente Roberto Cerini.
Frequenta il corso di formazione e si certifica istruttrice Balla Con Me®.

Dal 2016 tiene i corsi di danza rivolti alla fascia d'età 3 - 10 anni presso la scuola.

ANNA MARCHI
Laureata in scienze motorie all'università di Padova nel 2007.
Ha ottenuto la qualifica di Covatech Pilates Teacher a Milano nel 2011 ,qualifica che prevede la conoscenza del Pilates da Studio e Matwork. Qualifica ottenuta in seguito a una lunga formazione a Milano composta da lezioni, esami e tirocini. 
Aggiornata nell'ambito pilates grazie a varie partecipazioni all'evento di Balance body Pilates on tour di Roma e Venezia che vanta i migliori insegnanti al mondo.
Negli anni ha partecipato a vari corsi nell'ambito rieducativo  e posturale.

Proviene da una formazione di danza classica che le ha fatto amare la disciplina del pilates ...alla quale è strettamente legato.

ANGELICA BRESSANIN

 

Pratica fin da giovane età moltissimi sport e discipline, si avvicina alla danza inizialmente attraverso hip hop, danza moderna e contemporanea fino ad arrivare alle danze orientali all’età di 14 anni. Grazie alla passione e alla dedizione per questa danza in pochi anni giunge al diploma di Maestro di danze orientali e giudice di gara riconosciuta ufficialmente dalla FIDS (CONI) all’età di 18 anni. Nel 2009 gli studi con Angela Jasmine nonché col maestro egiziano Wael Mansour hanno avuto una forte influenza per la stilizzazione e formazione orientale classica.

Nel 2010 si avvicina al mondo della Tribal Fusion studiando con Manca Pavli , e nel 2011 con April Rose, per poi consolidare la propria formazione Fusion a Milano con Olivia Mancino e poi avvicinandosi al mondo dell’ATS (American Tribal Style) seguendo la formazione di Grazia Manetti nel 2012 e 2013.

Nel 2011 si classifica 3° al concorso a livello nazionale Belly Bolly award.

Nel Maggio 2014 partecipa al Tribal Fest 14, esperienza che ha profondamente segnato il proprio percorso di crescita personale e professionale; nel settembre 2014 partecipa al mini intensive con Rachel Brice a Viareggio. Nel 2015 segue il percorso di formazione di its livello 1 con Linda Luna Melani.

Nel 2011 ha fondato l’associazione Oriental Flames della quale è insegnante e coreografa. Dal 2013 con il Maestro Mauro Gatto, batterista e percussionista, segue il progetto Anderlune, che le ha permesso di collaborare con artisti di fama internazionali fra cui Chuck Silverman e il percussionista George Sadak.

Dal 2014 ad oggi partecipa come performer al Festival dell’Oriente, continua annualmente i suoi studi e nel 2017 è entrata a far parte della compagnia internazionale Amaya dance company, diretta da Manca Pavli e partecipa come ospite al suo show Tribalicious 2017. Nel 2017 nasce il progetto Gorgonia Dance, del quale è direttrice artistica.

Nel frattempo continua ad approfondire i propri studi, lavorando, sperimentando e collaborando con artiste nazionali e inteernazionali per accrescere sempre più la propria stilizzazione e migliorando e rafforzando la propria tecnica.

Da quest'anno insegnante di tribal fusion belly dance nella nostra scuola.